Bonsai quando posso

Idee, Bonsai e Prebonsai

Ready for a gift

Published by Matteo Ceriani under , on 13:02

Sabato ho aiutato Matteo a preparare un azalea. La pianta in questione è stata acquistata durante la nostra visita all'esposizione Satsuki del mese scorso. E' stata scelta come regalo per un amico di Matteo che si sposa.
Dopo varie indecisioni la pianta scelta è stata questa sia per la buona qualità, sia perché la silhouette della pianta era interessante, soprattutto perché si poteva impostare con uno stile a cascata o semicascata.
La pianta è ancora lontana dall'essere rifinita completamente ma presenta già buoni tratti caratteristici.
Sabato quindi l'abbiamo rifinita un poco per essere pronta a diventare effettivamente un regalo.
E' stato potato l'apice alto per aumentare il senso di cascata, abbiamo rimosso anche qualche ramo importante che rovinava la chioma e abbiamo proceduto a pinzare per fare arieggiare al meglio la pianta e per far giungere i raggi solari anche ai rami più interni.
Sfortunatamente i fiori sono ormai quasi tutti appassiti ma qualche ultimo bocciolo ritardatario regalerà ai nuovi proprietari qualche fiore.
Abbiamo anche applicato del muschio che abbiamo raccolto nel mio giardino per dare un senso di completezza al bonsai.
Come detto la pianta non è terminata e Matteo procederà ad applicare il filo per abbassare ulteriormente il ramo basso e contestualmente a sistemare i rami restanti.
Purtroppo per questioni di tempi abbiamo dovuto lavorare velocemente e quindi ho solo un paio di foto da mostrarvi.

Saturday I helped Matteo preparing a Rhododendron, the plant was purchased during our visit to the satsuki exposition. It has been chosen as a gift that Matteo will give to a friend who will get married this week.
After some indecision this bonsai was choosen for its good quality and for the possibility to create a cascade (or semi cascade) style.
Saturday we refined it to be ready for the delivery. We cut the apex, to give to the Rhododendron the cascade style, we also remove some of the useless thickest branch and then we pinched it to let the tree breath and receive the sunbeams.
Unfortunatly the flowers are almost all gone but some buds are still on the plant so the new owners will appriciate some flowers.
We applied some musk that we find in my garden to give a finished aspect to the plant.
As said the bonsai is far from being complete and Matteo will proceed appliyng wire to lower the first branch and to give the right position to the others.
I only have this two pics due to a lack of time during the works.



0 commenti:

Posta un commento

 

Blog Archive

Followers