Bonsai quando posso

Idee, Bonsai e Prebonsai

Risks

Published by Matteo Ceriani under , , , , , on 22:27
Nei giorni in cui ho lavorato sulla margotta di gelso inevitabilmente ho anche messo mano alle altre.
Come si vede dalle foto nessuna delle due piante ha sviluppato radici così importanti da poter affrontare la separazione dalla margotta in tutta sicurezza. Le piante erano però esposte con le radici nude e ho deciso di prendermi il rischio di tagliarle e rinvasarle.
L'acer tridente è stato sfoltito molto ma so che è una pianta arcigna e presenta il neo apparato radicale migliore tra le due, ho fiducia in questa pianta. le foglie dopo dieci giorni sono ancora molto verdi e salde. 
Il palmatum (questa è la lavorazione della margotta) è una pianta che ha subito mille stress, che non ha mai avuto un vero periodo di pausa dalle lavorazioni. Preso dal momento l'ho tagliata; le radici erano minime e la pianta stessa non ha la vigoria di altre varietà. 
Sicuramente sto correndo un rischio, preferisco però rischiare con piante dal valore nullo (sono arrivate da conoscenti o per scambio che hanno bisogno di una lavorazione totale) per capire fin dove spingermi.
Il palmatum sta iniziando a seccare le foglie nella zona più aerea della pianta, l'importante è che la prima parte del tronco sopravviva. La parte alta è dove avrei voluto margottare per farne una nuova pianta magari a due tronchi.
Mantengo una buona umidità nel terreno (in maggioranza pomice) e sto somministrando alle piante il fitostimolante 66f per aiutare la pianta in questa fase di stress.
Monitorerò la situazione.

During the mulberry movements I also took care of the others layerings.
As seen from the photos neither plants develop roots so good that you can deal with separation from layering safely. On the other hand the plant were root exposed and with a uncomfortable winter to approach. So I decide to took some risks.
I cut the layerings and put them in pots. 
Trident has been pruned during the works but it should be a strong variety and the roots apparel was the best of the twos. I'm confident about this plant.
Palmatum (this is the air layering work) have some more problems, if you knew my blog you know that on this maple has benn applied so much stress. The plant has recived treatments during the last four years without having any stressless year, So even though the layering has develop only a couple of roots I've moved it.The higher part (I whished my layering has worked high there) is already going dry.
I'm runnng risks with low budget found around plants. But in every case I will learn something.
I'm watching really carfully to the waterings and I'm also feeding the plants with f66 phyto stimulator.

Some pics... I will take some others early


Trident in summer







Look the good foliage in late april, nowadays is a lame green, the plant appear tired.
Don't know if it can survive.


0 commenti:

Posta un commento

 

Blog Archive

Followers