Bonsai quando posso

Idee, Bonsai e Prebonsai

Juniperus Rigida

Published by Matteo Ceriani under , , on 12:59

Per il seminario di quest'ultimo weekend del Bonsai Do Groane oltre al procumbens di cui vi ho già parlato avevo anche aquistato questo ginepro rigida.
Una pianta tutt'altro che attraente ma sulla quale volevo provare uno stile più vicino al litterati senza spendere una follia.
La pianta principale, se guardata col fronte attuale, ha un difetto nella parte centrale dato che il tronco è molto cilindrico e senza movimento, mentre il questo problema si dissimula ruotando il fronte. Dato che però con la pulizia del terreno non sono arrivato a liberare il piede e a capire come utilizzare bene il tronco daccordo col maestro abbiamo deciso di mantenere anche gli altri due rami in questo stile un po' ibrido.
L'anno prossimo col rinvaso valuteremo meglio il da farsi.
Per ora solo cure di rinvigorimento dato che la pianta non era in buono stato.

For the past weekend workshop at Bonsai Do Groane I've purchased this Juniper Rigida in addition of the Procumbes of which I wrote you about earlier.
It was a plant really far from attractive, but it looked fine to try a litterati style without spending too much money.
The master trunk, if watched with the actual front, has an issue in the central part; in fact the trunk appear to be too much cylindric and straight, Moving round the front this problem can be avoided, some curves appear and gives a nice movement to the trunk.
Since I cannot understand where the nebari is (the soil is too compact) according to the master we decide to choose this hybrid style for the tree, using the other two branches as new trunks.
In this way the juniper can regain some strenght during this season and the next year with the repot we can decide how to use the plant.
Now I only have to treat it right and help it to gain energy.









Procumbens second step

Published by Matteo Ceriani under , , on 12:41

Ed ecco l'evoluzione del piccolo procumbens.
Dopo la pulizia definitiva compresa di accorciamento dei rami abbiamo valutato  la posizione migliore e quindi il fronte della pianta. La scelta è ricaduta su uno stile inclinato molto semplice ma di carattere. 
Per quest'anno niente rinvaso dato che la pianta è già stata stressata abbastanza.

Here the little procumbens evolution. After the cleaning and the cutting back of the branches we've (with the guys of Bonsai Do Groane) decided the front of the tree and the style for it.
So the solution was to tilt it a bit. Now it has a good look and I really like it.
I won't repot it this year because the plant has already been stressed too much.





Il terzetto

Published by Matteo Ceriani under , , , on 20:49

Ho visto che i salici hanno iniziato a gonfiare le gemme e sapendo che sono piantine piccole ma tenaci (hanno resistito a rinvasi potature cadute) ho deciso di mettere in pratica un'idea e le ho poste in vaso tutte assieme. Ho dato una bella sfoltita alle radici più lunghe che puntavano verso il basso, e ho cercato di posizionare al meglio quelle nella parte superiore.
Trovo la disposizione delle tre piantine molto graziosa e bilanciata, e crescendo penso si possano adattare bene le une alle altre.
Ho scelto un terriccio misto di pomice, akadama e un pochino di kiryu, l'unica preoccupazione è che, essendo piante che amano molto l'acqua, il substrato possa essere fin troppo drenante. Dovrò eseguire le annaffiature in maniera molto accurata e scrupolosa.
Ora non mi resta che sperare che le piccole sopportino questa ulteriore fatica!

As I see the weeping willow enlarging the buds (and knowing for experience how strong are these three plants) I immediatly decide to repot them achieving an Idea that I had some time ago, putting the three weeping willows togheter.
So I gave a good cut to the lower and longer roots and I try to put in a good position the visible ones.
I think that the disposition that I built is balanced and graceful, and I think that growing together the plants will find a good equilibrium.
I choose a mixed soil made of pumice, akadama and kyriu, I'm only worried that since willows are water lovers trees the soil can be too much draining. I have to do the watering in a really accurate way.
Now I only have to wait and see if these small ones can survive this further effort.








Procumbens

Published by Matteo Ceriani under , , on 12:40

Volevo presentarvi un piccolo Ginepro Procumbens (Juniperes Procumbens Nana), l'ho acquistato pochi giorni fa in vista del prossimo seminario al Bonsai Do Groane.
Non so ancora se utilizzerò questa pianta o altre.
Per ora mi sono limitato a dare una pulita generale alla pianta.
Vedremo che ne verrà fuori!

Just wanna show you my new small Procumbens (Juniperes Procumbens Nana), I've bought it a few days ago. Since saturday there will be a masterclass at the Bonsai Do Groane this is one of the trees that i can use (I really don't know if work on this or another one).
I just cleaned it for now, we will see what will happens.





Timing

Published by Matteo Ceriani under , , , on 12:56

Le giornate iniziano a migliorare, la temperatura sale e il sole fa sempre più spesso capolino, i bonsai iniziano a muoversi! (era ora)
Ho visto che il mame di acer tridente (acer buergerianum) ha iniziato ad aprire alcune gemme e così ho proceduto all'eliminazione dei moncherini di ramo che avevo lasciato quest'inverno.
Ho anche alleggerito un pochino l'apice e rimosso un paio di rametti lunghi.
Spero di aver indovinato il giusto tempismo di questa operazione per non far perdere energia alla piantina.

Weather is getting better, sun is showing and the temperature is warmer so my bonsai are starting to move.
Since the mame maple (acer buergerianum) has started to enlarge its buds I immediatly cut away all those brach stumps that I didn't remove this winter.
I also cut away some longer braches and I stilyed a better apex.
I hope that the timing of these operations is correct to avoid a loss of energy for the tree.


BEFORE THE CUTTING



AFTER



Training

Published by Matteo Ceriani under on 13:07

Nel weekend coi ragazzi del Bonsai Do Groane abbiamo lavorato una pianta grezza.
Abbiamo utilizzato dei tassi, erano tutte piante da vivaio. Nel mio caso ho scelto uno stile eretto sfruttando il buon piede della pianta.
Ecco alcune immagini. Ho lasciato alcuni rami per favorire la rivegetazione. L'apice è provvisorio. Quello definitivo sarà probabilmente più basso.

During the weekend I worked on this Taxus at the Bonsai Do Groane.
We used raw material from a nursery. I chose a erect style since the nebari is well rounded.
Here some pics.
The apex is a little too high and some braches are uncutted due to leave some strenght to the plant.







 

Blog Archive

Followers