Bonsai quando posso

Idee, Bonsai e Prebonsai

Alnus and Cherry

Published by Matteo Ceriani under , , , , on 18:42

Eccomi, prima di tutto vi anticipo che in appena possibile pubblicherò un post riguardate il lavoro fatto ieri al Bonsai Do Groane su un esemplare di Abies Koreana che con l'aiuto del Maestro Settembrini ho impostato partendo da una pianta da vivaio.
Oggi invece vi mostro qualche foto di due nuovi acquisti.
Si tratta di piante da vivaio che ho trovato la scorsa settimana e che dal mio punto di vista sono del buon materiale di partenza per ottenere degli shohin. Uno è un ontano nero (Alnus Glutinosa Imperialis), Ha catturato subito la mia attenzione per la buonissima disposizione radiale delle radici, un fattore che è sempre molto importante valutare. Quest'anno dopo una potatura radicale lascerò un ramo di sacrificio per far ingrossare il tronchetto, pinzerò i rametti bassi per evitare invece un loro sviluppo eccessivo; un lavoro semplice e veloce. L'anno prossimo penserò ad un rinvaso e all'impostazione.
Praticamente lo stesso trattamento verrà applicato anche all'altra essenza un Ciliegio del Fuji (Prunus incisa "Kojou-no-mai").
In questo caso le radici non sono così ben sviluppate ma mi ha colpito sia il colore del tronco sia il movimento dei rami.
Sono sicuro che entrambe queste piante mi potranno dare delle buone soddisfazioni in futuro.

Hi! First I wanna say that in the next few days I will publish a post about a great Styling job on a Abies Koreana that I did with the help of Master settembrin on a Abies Koreana.
Today I will show you two new plants that I've purchased in a garden center.
In my opinion are a good starting material to achieve a couple of shohin.
One is a black alder  (Alnus Glutinosa Imperialis), when I saw it the radial position of the roots immediatly catch my eyes, they could be a great start for a nebari,
This year I will cut it back, leave a sacrifice branch to enlarge the trunk and I'll pinch the braches to keep them compact. Easy work, next year I will repot and style.
Same works that I will apply to the second plant; a Fuji Cherry (Prunus incisa "Kojou-no-mai").
What I like of this essence is the color of the bark and the movement of the branches, unfortunatly the roots are not as good as the Alder but the price was good so I took it,
I'm sure I will get some satisfaction from these small trees.







0 commenti:

Posta un commento

 

Blog Archive

Followers