Bonsai quando posso

Idee, Bonsai e Prebonsai

Fix some things

Published by Matteo Ceriani under on 12:40

Durante il fine settimana ho avuto la possibilità di sistemare un paio di cose che proprio non mi piacevano.
Il primo era un semplicissimo rinvaso ma volevo farlo assolutamente anche se si tratta di una piccola piantina. Il mio amico Paolo infatti mi aveva portato questa piccola quercia questa primavera, il substrato era completamente argilloso con tutto ciò che ne consegue (difficoltà nell'annaffiare, pessimo drenaggio e difficoltà di crescita) e quindi ho deciso di rimpiazzare la vecchia terra con un nuovo substrato di pomice, akadama e una manciata di kanuma,
Il secondo lavoro che avevo in mente da un po' era quello di sistemare la zelkova che ho nel vaso con la roccia. Il vaso ha un solo foro di drenaggio e non riuscivo mai a fissare il filo per bene; così ho rimosso pianta e substrato e con un trapanino ho fatto altri due fori (piccoli) in due punti strategici per il fissaggio. 
Ora la pianta è più stabile e potrà comodamente affrontare i prossimi due anni; non ho tagliato radici dato che il vero rinvaso era stato fatto in primavera e questo quindi è stato solo un passaggio di tipo tecnico e molto veloce che dovrebbe stressare poco la zelkova.

In the weekend I've executed a couple of works that I have in mind since a few months.
The first was the repotting of a little oak in a better substrate. This tree was given to my by my friend Paolo which collected it with its original soil which was mostly clay.
Due to this watering and draining were difficult so i repotted it in a akadama, pumice and kanuma soil.
Second work was onto the zelkova in the pot with the rock. I always had some issues trying to fix this plant during repottings because the small pot has only one draining hole were I can fix the wires.
So I took out the tree (avoiding to cut the roots because I have already shortened them during this spring repot and I don't want to strees the tree more) and with a drill I created two small holes.
Now the plant is much more stable (I'm still not completly satisfied) and can face a couple of years before the next repot





0 commenti:

Posta un commento

 

Blog Archive

Followers